BLOG LATUANUOVACASA

I nostri approfondimenti.


CONDIVIDI IL NOSTRO ARTICOLO SULLE TUE PAGINE SOCIAL

VOGLIA DI CASA

È sempre più alta la voglia negli italiani di acquistare casa. Noi, in Europa, siamo stati storicamente sempre il popolo che ha investito di più nel mattone e, se nei decenni passati lo status di proprietario era un obiettivo estremamente agognato, in special modo per quanto concerneva la prima casa, negli ultimi anni questo obbiettivo ha subito un declassamento nella classifica dei desideri dell’italiano medio.

Oggi, invece, sembra essere stata registrata un’inversione di tendenza che ci riporta a diversi anni fa, e, così aumenta, negli italiani, il desiderio, realizzabile, di comprare casa. È proprio il termine “realizzabile” a determinare la fondamentale differenza degli anni appena trascorsi.

Così aumenta la disponibilità economica di spesa delle famiglie italiane, questo secondo le ultime indagini di mercato e le rilevazioni dei principali networks immobiliari.

Di pari passo crescono, però, anche i prezzi, specialmente nelle grandi città, compensati dall’aumento del reddito familiare nel 2018 e nel primo mese del nuovo anno, facendo, conseguentemente, registrare anche un aumento dei soggetti che, ricercando la propria prima abitazione, sono disponibili ad aumentare il capitale destinato a questo investimento.

Ciò ci viene anche confermato dai dati ISTAT appena diffusi, i quali registrano un lieve aumento della fiducia dei consumatori, passando da 113.2 a 114 punti a gennaio 2019, e un aumento del reddito disponibili, che nel terzo trimestre del 2018 è aumentato dello 0.1% rispetto al trimestre precedente e, infine, un aumento dei consumi dello 0,3%.

Di tutto ciò ne ha favorito il mercato immobiliare, in special modo nella fascia più bassa dell’offerta di case, ovvero per gli immobili sotto i 100.000,00 euro e tra i 100.000,00 e i 120.000,00 euro.

Proprio quest’ultima fascia ha registrato – dal 2017 a gennaio 2018 – il maggior aumento di persone disposte a spendere una tale cifra per essere, finalmente, proprietari dell’immobile dei loro sogni!

Sarà interessante capire, ora, come si muoverà l’offerta di finanziamenti alle persone legate all’acquisto della prima casa in considerazione delle ultime, non certo tranquillizzanti, notizie in ambito economico e aggravate dall’incertezza politica che il nostro Paese sta subendo negli ultimi mesi. L’economia finanziaria, strutturalmente, ha un ritardo di risposta rispetto all’economia monetaria, quindi per i prossimi mesi l’offerta di mutui non dovrebbe subire scossoni che possano determinare un indebolimento significativo dei dati appena emersi. Certo è che l’incremento e la crescita registrata è talmente flebile che potrebbe bastare un sussulto nell’equilibrio economico italiano – ed europeo – perché si perda in un soffio tutto quanto, faticosamente, riconquistato negli ultimi anni.

Per tutto questo è sempre fondamentale affidarsi a un serio professionista che sappia consigliare chi vuole comprare, e anche vendere, casa perché quest’avventura si possa concludere nel miglior modo possibile, senza brutte sorprese e senza “aver fatto il passo più lungo della gamba”.

Noi abbiamo un approccio diretto e onesto con chi si interfaccia a noi, non promettiamo l’irrealizzabile ma cerchiamo sempre di coniugare desideri e realtà affinché i nostri clienti possano sempre essere pienamente soddisfatti della loro esperienza nel mondo immobiliare, con noi sempre al loro fianco, per aiutarli e consigliargli al meglio!

Scopri sul nostro sito qual'è il nostro modus-operandi!

dL s.r.l. | Assio s.r.l. | LATUANUOVACASA

Puoi anche seguirci su: